Cuscuus al pomodoro con acciughe e capperi

INGREDIENTI: 150 grammi di cuscus precotto 220 grammi di pomodori 20 grammi di capperi 1 acciuga sotto sale 2 cucchiai di olio d’oliva 1 spicchio d’aglio qualche fogliolina di basilico PROCEDIMENTO: Cuoci il cuscus seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Sbuccia i pomodori, tagliali a spicchi (eliminando i semi), quindi a dadi. Dissala l’acciuga passandola velocemente in acqua, asciugala, sfilettala … Continua a leggere

Il glutammato, il gusto che uccide

Le eccitotossine sono presenti in molti alimenti destinati sia agli adulti che ai bambini. Ma la loro pericolosità è altissima. Se il glutammato, in tutte le sue versioni, tra le quali l’aspartame, fosse proibito immediatamente, si vedrebbe un calo ponderale di tutte le sindromi metaboliche, compresa l’obesità infantile, delle malattie neuro – degenerative e di molti tipi di tumori. La … Continua a leggere

Giorno e Notte per dimagrire

Si chiama EPH200. Serve per dimagrire. Almeno così dicono. Ma cosa è questo miracoloso EPH200 che promette di far dimagrire mantenendo invariate le proprie abitudini alimentari? Io non lo so, davvero, penso di non crederci. L’ho scoperto per caso, mentre sfogliavo una rivista. Un’intera pagina pubblicitaria dal layout molto ricco di testi in cui si legge un’intervista (che non credo … Continua a leggere

Tutti gli alimenti amici della salute

  Tutti noi sappiamo che esistono dei cibi buoni e dei cibi cattivi, però, a volte, non riusciamo a riconoscerli. Quanti di voi sanno che il formaggio, specie quello vaccino, è un nemico del colesterolo? Quanti hanno provato il finocchio come “digestivo”? E ancora, quanti sanno del potere lassativo dell’uva? Scopriamo insieme, grazie a questo articolo, le proprietà curative di … Continua a leggere

La colazione degli italiani

La mattina appena vi svegliate sentite il desiderio di una tazza di latte accompagnata da biscotti? Fare una buona colazione é norma essenziale per coloro che decidono di fare una vita sana. Da una recente indagine condotta da Gfk Eurisko per Kellog’s emerge che l’83% degli italiani fa colazione soprattutto a casa ma solo il 54% vi dedica più di … Continua a leggere

L’acqua

Bere una buona quantità di acqua può diminuire il rischio di un attacco di cuore. Lo afferma uno studio dell’ American Journal of Epidemiology che ha dimostrato che coloro che devono più di 5 bicchieri di acqua al giorno avevano il 41% di probabilità di meno di subire un infarto rispetto a chi beveva meno di 2 bicchieri di acqua … Continua a leggere

Le proteine giovano alla bellezza

Lo sapevi che le proteine intervengono in centinaia di processi del corpo umano? Le proteine intervengono, ad esempio, nella costruzione e nel mantenimento di ossa e di tessuto connettivo, di pelle e capelli. Servono per la produzione degli ormoni, degli anticorpi e degli enzimi, oltre a contenere informzioni genetiche. La cosa piacevole delle proteine è che si trovano in tutto … Continua a leggere

OGM

Un organismo geneticamente modificato (OGM) è un essere viventeche possiede un patrimonio genetico modificato tramite tecniche di ingegneria genetica che consentono l’aggiunta, l’eliminazione o la modifica di elementi genetici. Con il termine Organismo Geneticamente Modificato si intendono soltanto gli organismi in cui parte del genoma sia stato modificato tramite le moderne tecniche di ingegneria genetica. Non sono considerati “organismi geneticamente … Continua a leggere

Diabete

Il diabete è una malattia cronica caratterizzata dalla presenza di elevati livelli di glucosio nel sangue (iperglicemia) e dovuta a un’alterata quantità o funzione dell’insulina. L’insulina è l’ormone, prodotto dal pancreas, che consente al glucosio l’ingresso nelle cellule e il suo conseguente utilizzo come fonte energetica. Quando questo meccanismo è alterato, il glucosio si accumula nel circolo sanguigno. E’ importante … Continua a leggere

Intolleranza al lattosio

L’intolleranza al lattosio è l’incapacità presente in alcuni individui di digerire lo zucchero del latte, il lattosio appunto, con conseguenti sintomi gastrointestinali quali flatulenza, meteorismo, crampi e diarrea. Ciò è provocato da una carenza dell’enzima deputato alla sua idrolisi, la lattasi, che scompone il lattosio nei due composti più semplici, glucosio e galattosio. Di fatto tutti i neonati ed i … Continua a leggere